TRENTO DOC ROSÈ RISERVA DEL FONDATORE GIULIO FERRARI 2009 | FERRARI

290,00

Solo 1 pezzi disponibili

Vitigno

Pinot nero 80%, Chardonnay 20%

Gradazione Alcolica

Vol. 12.5%

Vinificazione e Affinamento

Metodo Classico, accurata selezione di uve Pinot Nero con piccola percentuale di Chardonnay in base all’annata, uve raccolte con vendemmia manuale. Durata della maturazione almeno 10 anni sui lieviti selezionati in proprie colture.

Aspetto

Splendente color salmone dai bagliori ramati che si spingono verso il corallo

Naso

Delicati sentori di confettura di rosa canina fragoline di bosco e agrumi si intrecciano a note speziate e minerali

Bocca

Fresco, sapido, setoso ed elegante

Abbinamenti

Cruditè, gamberi rossi, occasioni speciali.

Formato Bottiglia

0,75 lt

Descrizione

IL SOGNO 1902

Il mito Ferrari nasce da un uomo, Giulio Ferrari, e dal suo sogno di creare in Trentino un vino capace di confrontarsi con i migliori Champagne francesi. È un pioniere: è lui che per primo intuisce la straordinaria vocazione della sua terra, lui che per primo diffonde lo Chardonnay in Italia. Comincia a produrre poche selezionatissime bottiglie, con un culto ossessivo per la qualità.

TRADIZIONE DI FAMIGLIA ’70 – ’00

Bruno Lunelli trasmette la passione ai suoi figli: sotto la guida di Franco, Gino e Mauro, Ferrari diventa leader in Italia e il brindisi italiano
per eccellenza.
In questi anni vedono la luce alcune delle etichette destinate a entrare nella storia: sono il Ferrari Rosé, il Ferrari Perlé e il Giulio Ferrari Riserva del Fondatore.

AMBASCIATORI DELL’ARTE DI VIVERE ITALIANA OGGI

La terza generazione della famiglia Lunelli mantiene vivo il sogno Ferrari. Marcello, Matteo, Camilla e Alessandro guidano l’azienda insieme a un team straordinario con l’obiettivo di innovare nel solco della tradizione, portando Ferrari nel mondo quale ambasciatore dell’Arte di Vivere Italiana.