PERANO CHIANTI CLASSICO DOCG 2016 | FRESCOBALDI

15,90

Esaurito

Vitigno

Sangiovese 100%

Gradazione Alcolica

Vol. 14%

Vinificazione e Affinamento

Una volta vendemmiate a mano le uve sono state vinificate in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata. La macerazione sulle bucce con rimontaggi frequenti ha consentito una perfetta estrazione delle sostanze polifenoliche, in grado di donare la giusta intensità colorante e la tipica struttura. Successivamente il vino è stato affinato in parte in legno, andando ad arricchire delicatamente la componente olfattiva di sentori terziari. Solo dopo un ulteriore periodo in bottiglia Tenuta Perano 2016 è risultato pronto a fare il suo ingresso in scena.

Aspetto

Colore violaceo brillante

Naso

Il bouquet alterna sentori floreali a note di frutti di bosco e ciliegia. Non tardano certo a farsi notare anche le sue sfumature balsamiche e la delicata speziatura

Bocca

Al palato sorprendono la freschezza e la tessitura tannica, che accarezza elegantemente avvolgendo lentamente il palato.Persistente e intenso anche nel finale, lascia il palato pulito e fresco

Abbinamenti

Primi di carne, carni rosse e formaggi di medio-lunga stagionatura.

Formato Bottiglia

0,75 lt

Categoria: , , SKU: PERAN0001_2016 Tags:

Descrizione

Vini sin dalla fine del 1700

Ambrogio e Giovanni Folonari sono gli eredi di una storia che attraversa due secoli, l’Ottocento e il Novecento. Il capostipite Lorenzo Folonari nato in Valtellina nel 1729, trasferisce la famiglia in Val Camonica, zona destinata a diventare la culla di una stirpe di imprenditori che legherà il proprio nome all’imprenditoria bresciana prima attraverso il commercio e poi con la produzione di vino.

Nel 1882 i fratelli Italo e Francesco Folonari trasferiscono la sede dell’azienda allora chiamata Fratelli Folonari dalla Val Camonica a Brescia e, circa 10 anni più tardi nel 1911, acquistano la storica casa vinicola toscana Ruffino, nota per la distribuzione in Italia e all’estero del Chianti Classico imbottigliato nei tradizionali fiaschi di vino avvolti nella paglia.
Nei primi anni sessanta Nino Folonari, figlio di Italo, sceglie di abbandonare le produzioni di massa per dedicarsi alla produzione di qualità.
A Nino si deve l’acquisto delle Tenute situate a Greve in Chianti: la Tenuta del Cabreo comprata nel 1967 e la Tenuta di Nozzole nel 1971.
Nel 2000 Ambrogio e Giovanni Folonari, rispettivamente figlio e nipote di Nino, fondano l’azienda Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute composta da cinque tenute di proprietà distribuite nelle zone dell’eccellenza Toscana, quelle più vocate alla produzione vitivinicola. Sulle orme di Nino, Ambrogio e Giovanni portano avanti ancora oggi un importante progetto di rivalorizzazione del territorio e delle sue diversità, investendo sulle tenute e concentrandosi sulla produzione di vini di qualità, eleganti, di carattere e fortemente legati al territorio.
Innovazione, creatività, ricerca e rispetto della diversità sono i valori fondanti di questa famiglia dalla storia lunga generazioni.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.